Acustica ambientale

Valutazione di impatto acustico ambientale

La valutazione di impatto acustico ambientale regolata dalla legge 447 del 26 Ottobre 1995 “legge Quadro sull’inquinamento acustico”, è presa in considerazione per ogni tipo di attività potenzialmente rumorosa, principalmente è da valutare per quello che riguarda attività rumorose derivate da diffusione acustica all’interno di locali da ballo, pub e bar.

Al fine di controllare la previsione di impatto acustico ambientale vengono effettuare misurazioni fonometriche da parte di tecnici competenti in acustica ambientale al fine di constatare che l’attività rumorosa effettuata in una attività commerciale o semplicemente in una abitazione rispetti i limiti di caratterizzazione dell’area e differenziali procedendo così alla concessione del nulla osta di impatto acustico.

Tecnici competenti in acustica ambientale della Lombardi Amplificazioni:

 

  • Lombardi Renato
  • Lombardi Riccardo

Fasi della relazione tecnica

  • Perizia fonometrica svolta sul campo dal tecnico competente
  • Stesura di relazione tecnica da parte del tecnico competente
  • Consegna della relazione tecnica al richiedente, al comune di appartenenza, all'ente preposto per i controlli
  • Presa in valutazione delle relazione da parte degli enti competenti e in caso di parere positivo nulla osta per effettuazione di attività rumorose